Analisi dei dati con Google Analytics e LeadBI

 

Oggi vi spieghiamo come un’azienda che sposta il suo business online, deve concentrare molte energie sull’analisi dei dati.
Al giorno d’oggi tutte le aziende dovrebbero avere un team dedicato esclusivamente all’analisi.
Il team di analisti all’interno della vostra azienda ha due compiti principali:
  1.  Trovare i problemi che ci sono all’interno del vostro sito web attraverso i dati raccolti;
  2.  Elencare le modifiche da fare per risolvere questi problemi.

 

Google Analitycs è un tool gratuito di Google che permette agli utenti di analizzare il proprio sito web e monitorare i dati.
I report generati da GA descrivono le prestazioni di ogni singola pagina all’interno di un sito web. Per monitorare il comportamento dei visitatori bisogna creari vari report ed obiettivi personalizzati.
Prendiamo per esempio una lista di obiettivi standard da creare per i siti web Saas e di Lead Generation:
  • Download: utile per chi ha risorse da scaricare all’interno del sito web/blog;
  • Sottoscrizione alla newsletter;
  • Richiesta di trial: traccerà ogni singolo utente che riempirà il modulo di iscrizione al trial;
  • Moduli : traccerà ogni modulo di contatto
  • Iscrizione
In questo modo è possibile monitorare il comportamento dei visitatori più dettagliatamente e avere dei dati meno generici che vi permettono di trovare e capire eventuali errori all’interno del vostro sito web.
Google Analytics inoltre, segmenta automaticamente i visitatori in 4 categorie principali:
  • Nuovi visitatori da mobile;
  • Nuovi visitatori da Desktop;
  • Visitatori da Mobile;
  • Visitatori da Desktop;
Anche se è possibile creare manualmente altri campi di segmentazione, è attualmente ancora una funzione molto limitata.
Per questo motivo consigliamo di integrare l’analisi dei dati di Google Analytics con l’ analisi dettagliata che LeadBI che effettua su ogni singolo visitatore.
L’analisi dei dati in LeadBI è concentrata interamente su ogni singolo visitatore.
Potrete visualizzare l’elenco di visitatori, anonimi ed identificati, aprire la pagina del visitatore e vedere lo storico delle pagine visualizzate, il totale delle pagine viste, la durata totale della visita sul sito, i tag che avete apportato al visitatore se identificato e molte altri dettagli sull’utente. (VEDI QUI
Con LeadBI è possibile effetuare una segmentazione dei contatti più vasta, con maggiori dettagli.
Nella sezione visitatori, infatti, l’elenco di filtri presenti per visualizzare solo una categoria è molto ampio e si divide in:
  • Tempo
  • Quick Search
  • Tag
  • Campagne di Email Marketing
  • Campagne pubblicitarie

  • Azienda

  • Città

  • Paese

  • Visite

  • Leadscore

Vi abbiamo mostrato solo alcune delle caratteristiche di LeadBI che, integrate con l’analisi dei dati di Google Analytics, vi permetterà di ottenere una quantità maggiore e soddisfacente di dati su cui potrete lavorare per migliorare il sito web, generare più lead ed acquisire più clienti.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE TUTTE LE FUNZIONI DI LEADBI

da | Gen 15, 2018

Chi Siamo

LeadBI è un software di lead generation che aiuta a convertire i visitatori del tuo sito web in contatti qualificati. IN base agli interessi dei tuoi contatti LeadBI comunica in maniera puntuale con essi tramite l'invio di email profilate. Si tratta di uno strumento indispensabile per il B2B che aiuta ad implementare l'Inbound Marketing nella tua organizzazione.

Sign up! It's easy

LeadBI

The lead generation software that
uncovers your website visitors and turns them into leads.

LeadBI | Marketing Automation Made Simple
Dublin - Maple Avenue, Stillorgan Industrial Park

Privacy Policy
  • English