L’intestazione “Per Conto di”.
Cos’è, perchè compare e come gestirla.

Quando invii le tue campagne con LeadBI, potresti trovare una dicitura aggiuntiva nella barra con il nome del mittente.

In Outlook, l’area “Da” mostrerà il nome del tuo account con il nostro indirizzo, il nome del dominio del server di posta che ha inviato il messaggio, le parole “inviato per conto di” e il tuo specifico indirizzo di posta elettronica.

In Gmail c’è un messaggio simile, sebbene il testo sia leggermente diverso:

Quando invii una campagna con LeadBI, puoi personalizzare l’indirizzo email da utilizzare come mittente dell’email. Tuttavia, questo significa che l’email in realtà viene inviata in realtà da un dominio differente dal tuo (ovvero dal dominio usato dai nostri server).
Anche se scegli inviare la tua campagna da, ad esempio, info@mia-azienda.it, l’invio non avrà origine da mia-azienda.it, bensì da uno degli altri domini usati da LeadBI per l’invio.

Servizi come Gmail ed Outlook mostrano quest’informazione nell’intestazione dell’email, per informare gli utenti che l’email è stata generata da un indirizzo differente da quello indicato come mittente; a volte queste informazioni possono essere utili per riconoscere le email “fasulle” (create da utenti malintenzionati) da quelle lecite. Questa intestazione è puramente informativa, in quanto le email inviate tramite LeadBI vengono sempre autenticate correttamente.

Come rimuovere questa dicitura?

E’ possibile eliminare il messaggio nell’intestazione che indica l’email inviata “per conto di” (in Outlook) o “tramite” (in Gmail) andando ad impostare il record DKIM nel dominio che vuoi utilizzare per l’invio.

Il record DKIM è una stringa di codice che serve ad autenticare direttamente il tuo account LeadBI con il tuo dominio, in modo da far scomparire l’intestazione e mostrare le informazioni relative al mittente dell’email in maniera più pulita ed ordinata.

Generare il record DKIM dal tuo account LeadBI

Puoi generare il record DKIM direttamente nella sezione Account del tuo pannello, alla scheda Integrations. Una volta indicato il dominio che intendi utilizzare per inviare le tue campagne, dovrai solo incollare il codice risultante nelle impostazioni DNS del tuo dominio, andandolo ad inserire come record TXT.

Se non hai accesso alla gestione dei DNS o se hai problemi nell’impostazione di nuovi record, puoi chiedere assistenza al tuo provider nell’impostazione.

da | Lug 17, 2019

Chi Siamo

LeadBI è un software di lead generation che aiuta a convertire i visitatori del tuo sito web in contatti qualificati. IN base agli interessi dei tuoi contatti LeadBI comunica in maniera puntuale con essi tramite l'invio di email profilate. Si tratta di uno strumento indispensabile per il B2B che aiuta ad implementare l'Inbound Marketing nella tua organizzazione.