Il 40% della popolazione mondiale è rappresentato da utenti attivi nei social media. I Social media hanno rivoluzionato il modo in cui le aziende comunicano, ascoltano e imparano dai clienti, molto simili alle pubblicità in TV nel 20° secolo.
Una strategia di marketing comporta l’identificazione di un mercato di riferimento, per stabilire delle azioni per raggiungere quel mercato di riferimento, continue analisi e adeguamenti. Una strategia social, dall’altra parte, educa a coinvolgere, e suscita ai tuoi clienti ad avere più fiducia nel brand. Ecco le quattro aree social media che tutti gli imprenditori dovrebbero conoscere.

 

Blogging e Content Marketing

Secondo le statistiche, il 78% dei clienti preferisce conoscere un’azienda attraverso gli articoli piuttosto che gli annunci. Il content marketing ha un tasso di conversione sei volte più elevato ed ha il potenziale per l’aumento del traffico web rispetto ad altri strumenti di social media.
Negli ultimi anni, gli adulti hanno trascorso in media 3 ore, 35 minuti al giorno su smartphones. La maggior parte di questo tempo si presta al content marketing.
Per far partire una campagna di contenuto, bisogna comprendere cosa potrebbe interessare ai tuoi clienti ed iniziare a scrivere. Per esempio, se vendi dispositivi medici, dovresti scrivere articoli sulla salute, e facendo riferimento ad un problema che può essere risolto grazie al tuo prodotto. Se vendi trucchi, dovresti scrivere articoli e probabili guide su come applicare il trucco e curare la pelle. Se sei proprietario di un ristorante, dovresti fornire informazioni riguardanti i trends alimentari, la dieta, o eventualmente la pianificazione di eventi.
Tieni anche presente che, il content marketing generato verso una politica o una causa caritatevole ha un notevole impatto, in quanto, il 73% di tutti i clienti vogliono acquistare dalle aziende che comunicano filosofie morali oneste.

Rivolgersi a recensioni e reclami

Circa l’84% dei clienti si fida delle recensioni online. Dovresti chiedere ai tuoi clienti di recensire la tua azienda. E, ancora più importante, rispondere velocemente ai commenti sui social media!
I Social media sono attualmente dei canali numero uno dove i clienti vogliono che i loro reclami siano gestiti rapidamente. Non dare una risposta o delle risposte modello sono considerate scorrette. Ciascuno all’interno della tua azienda dovrebbe occuparsi personalmente di ogni reclamo.

Conosci gli utenti ovunque

Tutti i canali social media dovrebbero essere usati secondo il proprio specifico mercato di riferimento.
Per esempio, ogni mese 260 milioni di persone usa Linkedin; il 40% tutti i giorni. Usalo per un content marketing interaziendale!
Da quando Google ha acquistato YouTube, è visibile in primo piano nelle ricerche. Il 73% degli Americani usa YouTube, la più alta percentuale di tutti i social media. Con i video, puoi coinvolgere di più le emozioni. Puoi pubblicare un manuale ed altri video utili.
Twitter può essere un buon investimento minimo per rispondere ai commenti degli utenti rapidamente.

Utilizza i dati per imparare, analizzare ed adattarsi

Il vantaggio di usare i social media è la presenza di dati disponibili. E’ possibile usare le metriche del social media per valutare gli atteggiamenti, le preferenze, e le tendenze. Le metriche disponibili sono le pagine visualizzate, tassi di rimbalzo, percorsi dei click, tassi di conversione e analisi delle parole chiave.
Usa i social media in maniera strategica. Bisogna conoscere il proprio target di riferimento. Usa gli strumenti per comunicare in maniera informativa, coinvolgente e con interesse. Il Content Marketing e le risposte alle recensioni online sono gli strumenti più importanti dei social media. Usa le metriche disponibili per correggere le tue azioni.

da | Apr 30, 2019

Prova il Trial! Bastano pochi secondi


LeadBI

Il software di Lead Generation che scopre i visitatori dei siti web e li trasforma in lead.

LeadBI | Marketing Automation Made Simple