Marketing automation per il settore bancario

Oggi le banche hanno la capacità di raccogliere e analizzare i dati che provengono da tutti i canali, comunicando ai clienti in tempo reale attraverso messaggi interattivi e personalizzati.

E’ chiaro che la marketing automation sia uno strumento efficace per il supporto al business, ma attualmente lo sta diventando anche per il settore finanziario.

Parliamo di progetti “data driven”, laddove il miglioramento della customer experience diventa fondamentale. Non risulta però semplice, creare valore nell’utilizzare gli strumenti da parte degli utenti aziendali, per garantire risultati concreti di business.

In continua evoluzione dal 2010, Banca Intesa San Paolo è il pioniere della marketing automation ed è Leader in tutti i settori di attività (Retail, Corporate e Wealth Management). Il gruppo bancario è in grado di offrire servizi a 12,3 milioni di clienti attraverso una rete di oltre 4.600 sportelli presenti su tutto il territorio nazionale.

La digitalizzazione della relazione con il cliente rappresenta un’ottima opportunità, ottimizzando le occasioni di contatto per proporre soluzioni e contenuti pertinenti.

Infatti, è proprio ciò che mette in atto Banca Intesa San Paolo comunicando quotidianamente con circa 2,8 milioni di clienti al giorno.

Il valore della relazione e dell’ascolto con il cliente

Attualmente attraverso la digitalizzazione la banca crea un dialogo interattivo e personalizzato, e continua a sviluppare soluzioni tecnologiche per poter dialogare in tempo reale con i clienti.

Le interazioni e le informazioni raccolte sulla base dei dati permettono di modellare le offerte commerciali. Inoltre, utilizzano tecniche di analisi all’avanguardia per offrire il messaggio giusto per ogni cliente.

L’automation è, dunque, determinante in un settore come quello bancario e finanziario, in cui le comunicazioni transazionali e di servizio non sono meno importanti di quelle promozionali. Non casualmente, l’automazione secondo alcune ricerche comporta un incremento del 14,5% nella produttività commerciale e una diminuzione del 12,2% delle spese di marketing.

La Marketing automation di Intesa San Paolo è ora alla base di una nuova fase di percorso, costituita dalla relazione tra l’utente e la banca, da una serie di informazioni raccolte tra cui dati demografici, dati legati ad eventi importanti della vita, con lo scopo di creare una classificazione e garantire loro soluzioni e servizi personalizzati.

Ascoltare il cliente è una fase importante, è alla base delle loro attività e permette di avere una strategia di creazione del valore.

Dunque, l’Istituto Bancario attraverso la Marketing automation monitora e analizza periodicamente in media oltre un milione di feedback e valutazioni dei clienti e circa 360 mila commenti che gli utenti lasciano con i vari canali di contatto.

 

da | Dic 10, 2018

Chi Siamo

LeadBI è un software di lead generation che aiuta a convertire i visitatori del tuo sito web in contatti qualificati. IN base agli interessi dei tuoi contatti LeadBI comunica in maniera puntuale con essi tramite l'invio di email profilate. Si tratta di uno strumento indispensabile per il B2B che aiuta ad implementare l'Inbound Marketing nella tua organizzazione.